Aree Tematiche L'Amministrazione Vivere Scafa Servizi
HOME » Aree Tematiche » Notizie » EX SAMA, TRASFERIMENTO AL COMUNE DI SCAFA DI BENI DELLO STATO, IN ATTUAZIONE DEL FEDERALISMO DEMANIALE. CONFERENZA STAMPA APERTA AL PUBBLICO
Servizi ai cittadini

15/03/2018

EX SAMA, TRASFERIMENTO AL COMUNE DI SCAFA DI BENI DELLO STATO, IN ATTUAZIONE DEL FEDERALISMO DEMANIALE. CONFERENZA STAMPA APERTA AL PUBBLICO

Martedi 20 marzo, alle ore 12:00, presso la sala consiliare, si chiuderà la procedura di trasferimento di beni demaniali al patrimonio del Comune di Scafa. Un momento importante che porta il Comune di Scafa ad acquisire, nella piena disponibilità, aree ad alto valore strategico per la riqualificazione ed il rilancio del proprio territorio. Il trasferimento avviene in attuazione del Federalismo Demaniale ed a seguito di una proficua collaborazione tra l’Agenzia del Demanio ed il Comune di Scafa. I beni trasferiti, in gran parte, derivano dal compendio minerario S.A.M.A.. Tra le aree acquisite c’è un’importante porzione del sito industriale ex S.A.M.A., di circa mq 12.000,00, a ridosso del centro urbano, che potrà essere riconvertita, con la possibilità di insediare nuove attività economiche e di ricavare nuovi spazi urbani. Oggetto del trasferimento è anche il Parco di “Villa Bianca”, per circa mq 5.000,00, fin’ora utilizzato in comodato gratuito, la sede della pista ciclabile (ex tracciato ferroviario), la centralina idroelettrica nei pressi del Parco Lavino, una palazzina nel centro urbano con relativo giardino, il parco retrostante la scuola elementare ed altri beni, dunque, una grande opportunità per Scafa.

La conferenza stampa, nella quale interverranno il Sindaco di Scafa, avv. Maurizio Giancola, l’assessore all’Urbanistica, arch. Antonio Buccella ed il Direttore regionale dell’Agenzia del Demanio, dott. Vittorio Vannini, è aperta al pubblico.

EX SAMA, TRASFERIMENTO AL COMUNE DI SCAFA DI BENI DELLO STATO, IN ATTUAZIONE DEL FEDERALISMO DEMANIALE. CONFERENZA STAMPA APERTA AL PUBBLICO