Aree Tematiche L'Amministrazione Vivere Scafa Servizi
HOME » Aree Tematiche » Notizie » Avviso pubblico di concessione contributi economici una tantum in favore di persone e/o nuclei familiari in situazioni di disagio economico
Servizi ai cittadini

11/05/2018

Avviso pubblico di concessione contributi economici una tantum in favore di persone e/o nuclei familiari in situazioni di disagio economico

L’Amministrazione Comunale, vista la Legge quadro n. 328 del 08.11.2000 per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali, visto il Regolamento Comunale per la concessione di finanziamenti e benefici economici ad enti pubblici e soggetti privati, vista la deliberazione G.C. n.40 del 20-04-2018 
RENDE NOTO
che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per la concessione di contributi economici a favore di persone e/o nuclei familiari che versino in situazione di disagio economico. 
Il contributo è volto ad integrare il reddito familiare per quanto attiene la gestione della quotidianità. L’erogazione del contributo avverrà seguendo l’ordine di graduatoria e fino ad esaurimento delle risorse.

DESTINATARI E REQUISITI PER L’ACCESSO
Possono presentare domanda per accedere al beneficio i cittadini:
o Residenti nel Comune di Scafa da almeno due anni; 
o Che possiedano un Indicatore Situazione Economica Equivalente-ISEE in corso di validità, relativo al nucleo familiare, pari o inferiore ad € 4.500,00; 
o Che possiedano un ISEE privo di riferimenti a difformità, irregolarità e/o incongruità; 
o Che non siano inseriti nel programma ministeriale S.I.A. (Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 26/05/2016) o R.E.I.; 
o Che non siano beneficiari di contributi erogati da altri Enti per le medesime finalità; 
o Che non siano inclusi in progetti individuali per l’inserimento lavorativo e, quindi, beneficiare dell’assistenza continuativa o temporanea. 
E’ motivo di esclusione la mancanza di uno solo dei requisiti di cui sopra.

DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE
La domanda dovrà essere corredata dalla seguente documentazione: - Modulo richiesta contributo economico (disponibile presso lo Sportello del Segretariato Sociale o l’Ufficio Protocollo del Comune) 
- Attestazione ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) in corso di validità. Le domande dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune entro e non oltre il giorno 25 maggio 2018. 
Le richieste incomplete o pervenute oltre il termine fissato non saranno ritenute valide ai fini della formazione della graduatoria. L’Amministrazione Comunale, come previsto dall’art. 4 del D.Lgs. 130/2000, eseguirà appositi controlli sulla veridicità dei dati dichiarati dai soggetti ammessi alle prestazioni.

Il Consigliere Incaricato alle Politiche Sociali
Fabio Antonio Di Venanzio

Avviso pubblico di concessione contributi economici una tantum in favore di persone e/o nuclei familiari in situazioni di disagio economico