Aree Tematiche L'Amministrazione Vivere Scafa Servizi
HOME » Aree Tematiche » Notizie » Buoni spesa alimentari e generi prima necessità
Casa e politiche sociali

02/04/2020

Buoni spesa alimentari e generi prima necessità

EMERGENZA COVID-19 – NUOVOCORONAVIRUS

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI BUONI SPESA O ASSISTENZA
ALIMENTARE AI SENSI DELL’OCDPC 29 MARZO 2020 N. 658

(cliccare sul file pdf in basso per scaricare il modulo di richesta dei buoni spesa)

Ai sensi di quanto previsto dall’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile del 29
Marzo 2020 n.658, il Comune di Scafa assegnerà ai nuclei familiari colpiti da indigenza a seguito
dell’emergenza “Covid-19 Nuovo Coronavirus”, buoni spesa/assistenza alimentare in base alle
risorse assegnate all’Ente dalla Protezione Civile Nazionale.
A far data dalla pubblicazione del presente avviso, tutti i nuclei familiari interessati possono
presentare la domanda per l’erogazione dei suddetti buoni, secondo il modello in allegato,
autocertificando lo stato di indigenza. Il modulo per la richiesta dei buoni spesa è scaricabile dal sito web comunale ma potrà essere prelevato anche presso i supermercati e negozi di contrada che aderiscono all'iniziativa alimentare.
Il Comune ha istituito un apposito Sportello Sociale Covid 19 in collaborazione con la Cooperativa
Sociale Mani Tese e le domande dovranno essere inoltrate nelle seguenti modalità:
- Prioritariamente a mezzo email all’indirizzo manitesesportello@gmail.com
- Prioritariamente a mezzo WhatsApp al numero 329.4708423
- Solamente per chi avesse problemi di connettività internet è possibile, in via eccezionale,
compilare il modulo direttamente presso lo sportello COVID-19 del Municipio (piano terra) nei
giorni Lunedì, Martedì, e Giovedì ore 10-12.
Il cittadino è tenuto ad inviare una foto chiara e leggibile oppure un file pdf sia del modulo
compilato e firmato che del documento di identità.
Come da ordinanza nazionale, sono esclusi i nuclei familiari ove i componenti siano percettori di
altri sostegni economici pubblici (es. reddito di cittadinanza, pensioni minime di
invalidità/reversibilità, ecc) di importi complessivi netti mensili superiori ad euro 459,83. 
I buoni saranno utilizzabili presso gli esercizi individuati dall’ente a seguito di avviso pubblico già
in essere e il cui elenco sarà pubblicato, non appena disponibile, sul sito istituzionale nonché sugli
altri mezzi di comunicazione dell’Ente (es. pagina Facebook).
I buoni dell’importo variabile, come di seguito elencato saranno da consumare entro il 30 maggio
2020 e le domande saranno ritenute ammissibili fino all’esaurimento delle risorse finanziare
assegnate all’Ente.
- Valore del buono per i single: 150 euro
- Valore del buono per nuclei con due componenti: 250 euro
- Valore del buono per nuclei con tre o quattro componenti: 350 euro
- Valore del buono per nuclei con cinque o più componenti: 400 euro
- Presenza di neonati-bambini 0-3: +50 euro
- Single o nuclei familiari in assenza totale di reddito +100 euro


IL SINDACO
Avv. Maurizio Giancola

Modulo richiesta buoni spesa

Buoni spesa alimentari e generi prima necessità