Aree Tematiche L'Amministrazione Vivere Scafa Servizi
HOME » Aree Tematiche » Notizie » Comportamento in caso di neve e ghiaccio
Viabilità e trasporti

14/01/2016

Comportamento in caso di neve e ghiaccio

NORME COMPORTAMENTALI IN CASO DI NEVE E GHIACCIO

Le precipitazioni nevose, più che un vero e proprio “rischio di protezione civile” rappresentano spesso un disagio per la popolazione.
Ognuno di noi con il proprio comportamento, può rendere più efficace l’intervento delle istituzioni e dei volontari della protezione civile.
Date una mano al Vostro Comune per velocizzare la pulizia delle strade, in questo modo anche Voi sarete più sicuri.
Parcheggiate solo dove vi viene indicato, qualora la vostra auto, parcheggiata male, impedisca il passaggio dello spazzaneve, il prolungamento del disagio sarà vostro e della vostra comunità.
Pensate inoltre che in caso di emergenza se la vostra auto blocca e intralcia, potrebbe ostacolare anche una autoambulanza, aumentando il disagio di chi l’ha chiamata e facendo aggravare/decedere chi ha bisogno di soccorso. 

Cosa fare:

1- Teniamo libero dalla neve l’accesso di casa e garage. Basta avere a disposizione del sale, funziona anche il comune sale grosso da cucina, spargendolo come se si stesse seminando,senza esagerare con la quantità;

2- Rendiamo agibili i passaggi pedonali. I proprietari e gli affittuari di edifici prospicienti la strada, tengano puliti e quindi agibili i relativi tratti di marciapiede e i passaggi pedonali e carrabili dalla neve e dal ghiaccio.

3- Viaggiamo con pneumatici da neve o catene a bordo. E’ obbligatorio dal 15.11 al 15.04, l’utilizzo di pneumatici da neve o catene a bordo nelle autostrade, strade statali e provinciali indicate nell’ordinanza emessa dalla Provincia di Pescara. 

4- Usciamo di casa solo se necessario privilegiando i mezzi pubblici. Eviteremo, così, di ostacolare il transito degli autobus e dei mezzi di rimozione e/o emergenza. 

5- Informiamoci sulle condizioni meteo, anche tramite i Siti meteo.it o Cetemps (digitando su google : cetemps previsioni comunali). 

6- Rispettare le ordinanze comunali vuol dire non solo essere buoni cittadini rispettosi della legge, ma anche garantire la propria sicurezza e quella altrui.

7- Procurarsi attrezzi utili a rimuovere la neve nelle aree private. 

Il SISTEMA DI PROTEZIONE CIVILE/PIANO NEVE interviene per:

mantenere libere e percorribili le arterie principali ed il percorso dei mezzi pubblici, garantire l’accesso alle strutture sanitarie, socio-sanitarie,alle scuole ed agli uffici pubblici qualora sappiate di persone disabili permanenti o  temporanee , fisiche e/ mentali, che hanno difficoltà derivanti dalle precipitazioni nevose CONTATTATE senza indugio il Vostro Comune o gli Enti preposti al soccorso.

L’Assessore alla Protezione Civile del Comune di Scafa

Valter De Luca

Comportamento in caso di neve e ghiaccio